Carmagnola 4I: Inclusivo, Integrato, Innovativo, Insieme

Piani urbani integrati

Scheda intervento

Dati generali

Comune:
Carmagnola
Indirizzo:
Via Porta Zucchetta
Zona omogenea:
Zona 11: Chierese-Carmagnolese
Missione:
5
Ambito d'azione:
Piani urbani integrati
Investimento:
6,235,000.00 €
Stato intervento:
In cantiere
Tempi di chiusura previsti:
29 aprile 2026

Data ultima modifica: 18 Ottobre 2023

  • 5769

    mq di area rigenerata

  • 6.23

    mln

    € di investimento

Il progetto prevede un insieme di interventi partecipati di rigenerazione urbana, finalizzati alla creazione di nuovi servizi alla persona e alle fasce più fragili della popolazione.

Si pone l’obiettivo di favorire una migliore inclusione sociale e di ridurre le situazioni di degrado attraverso il recupero, la ristrutturazione e la rifunzionalizzazione ecosostenibile delle strutture edilizie e delle aree pubbliche oggetto di intervento.

L’intervento prevede la rigenerazione urbana mediante la ristrutturazione, la rifunzionalizzazione, la conversione e il relativo efficientamento energetico di tre fabbricati comunali di valenza storica-culturale:

  • Palazzo Lomellini, per cui è previsto il completamento dell’ultimo lotto e la destinazione a Centro polivalente dei Servizi Sociali e Culturali;
  • la Biblioteca, mediante lo spostamento dell’Archivio Storico ed il riutilizzo degli spazi per attività a favore di giovani e persone con disabilità in collaborazione con Fondazione di Comunità;
  • la Chiesa di San Filippo, da destinare a spazio teatrale polifunzionale, inclusa la sistemazione dello spazio pubblico antistante.

Il progetto è particolarmente orientato verso le fasce a rischio di esclusione sociale, in particolare verso le persone con disabilità motorie e/o intellettive, i giovani con difficoltà nell’integrazione sociale e i soggetti a rischio povertà.

L’intervento consiste nella realizzazione di un polo socio-educativo-culturale inclusivo e orientato al potenziamento dell’autonomia delle persone con disabilità e fragilità, mediante l’integrazione tra spazi formativi e culturali (la Biblioteca), spazi ricreativi ed espositivi (il Palazzo Lomellini) e spazi destinati a manifestazioni di carattere culturale (la Chiesa di San Filippo).

carmagnola-palazzo-lomellini
carmagnola-biblioteca