Torino – Complesso scolastico, Via Figlie dei Militari n. 25 – Interventi di manutenzione straordinaria di adeguamento antincendio

Manutenzione straordinaria, messa in sicurezza e adeguamento degli edifici scolastici

Scheda intervento

Dati generali

Comune:
Torino
Indirizzo:
Via Figlie dei Militari n. 25
Zona omogenea:
Zona 1: Torino città
Missione:
4
Ambito d'azione:
Manutenzione straordinaria, messa in sicurezza e adeguamento degli edifici scolastici
Investimento:
100.000,00 €
Stato intervento:
In cantiere
Tempi di chiusura previsti:
inizio 2024

Data ultima modifica: 29 Febbraio 2024

  • 100

    mila

    € di investimento

L’edificio ospita al suo interno sia l’Istituto di Istruzione Superiore “Ada Gobetti Marchesini Casale Arduino” che la Scuola Internazionale Europea Statale “Altiero Spinelli”.

Tale location è utilizzata in modo frequente nelle riprese del cinema muto, in particolare grazie allo sfruttamento dell’edificio dell’Istituto di Istruzione Superiore “Ada Gobetti Marchesini Casale Arduino”, collocato al numero 25 di Via Figlie dei Militari. Oggi è sede di tre diverse scuole superiori: l’IPSIA Gobetti Marchesini, ITC Vera e Libera Arduino e il Liceo Europeo.

La struttura, progettata dell’architetto Giovanni Angelo Reycend, nasce alla fine del XIX secolo per garantire una primaria istruzione alle giovani donne figlie di militari e soldati che avevano combattuto per l’Indipendenza.

L’edificio venne poi pesantemente bombardato nell’estate del 1943 e successivamente ristrutturato per riportarlo alle condizioni originarie, negli anni successivi la fine conflitto mondiale.

L’edificio risulta vincolato ai sensi dell’Art. 10 D.Lgs. 42/2004 (ex Vincolo 1089/39).

Gli interventi previsti in progetto sono propedeutici all’adeguamento dell’impianto di rivelazione incendi.
In particolare, al fine di assicurare le condizioni di sicurezza e di agibilità del complesso scolastico e in accordo con l’amministrazione, si provvederà:

  • al rifacimento di parte dell’impianto rivelazione incendi a copertura del piano seminterrato, con attestamento nell’attuale centrale installata nel locale riservato al personale ausiliario;
  • alla realizzazione di un nuovo sistema di diffusione sonora di emergenza a copertura dell’intero complesso edilizio.
01-2021-161-militari
02-2021-161-militari