Exilles – ex Casermetta polivalente

Piani urbani integrati

Scheda intervento

Dati generali

Comune:
Exilles
Indirizzo:
Piazza Europa
Zona omogenea:
Zona 6: Valli di Susa e Sangone
Missione:
5
Ambito d'azione:
Piani urbani integrati
Investimento:
700,000.00 €
Stato intervento:
In cantiere
Tempi di chiusura previsti:
31 dicembre 2025

Data ultima modifica: 18 Ottobre 2023

  • 2000

    mq di area rigenerata

  • 700

    mila

    € di investimento

Il progetto di riqualificazione e rivalorizzazione della ex casermetta comunale intende riscattare uno spazio ad oggi non pienamente sfruttato, trasformandolo in un luogo a disposizione del mondo del terzo settore e della società civile, per localizzarvi funzioni e attività in grado di stimolare il tessuto economico e sociale locale.

L’intervento è localizzato nel Comune Exilles, all’interno di un’area ad oggi piuttosto degradata e in un certo senso estranea rispetto al contesto urbano-sociale del paese. L’edificato è parzialmente in disuso, poiché solo in parte in grado di soddisfare le esigenze delle associazioni che la utilizzano. In particolare, l’edificio non presenta alcun tipo di comfort termico o sistemi di efficientamento energetico che ne consentano l’utilizzo anche nella stagione invernale.

Il progetto prevede lavori di efficientamento energetico, recupero e risanamento degli spazi interni e degli spazi aperti e l’inserimento di un nuovo padiglione esterno. L’obiettivo è quello di creare nuovi spazi polifunzionali e versatili, capaci di dare risposta alle esigenze di diverse tipologie di soggetti, in un’ottica di sviluppo della comunità nel suo complesso, con il fine ultimo di contrastare il crescente fenomeno di spopolamento che caratterizza l’area.

La rifunzionalizzazione della ex casermetta è dunque pensata per permettere l’organizzazione di un ampio spettro di attività che favoriscano la coesione della comunità locale, come l’attivazione di servizi sociali o lo svolgimento di attività socioculturali (eventi, manifestazioni, mostre, incontri per associazioni, gruppi, turisti e cittadini di tutte le età).

L’edificio e l’intera area si pongono come una “cerniera” tra il centro del paese e il Forte di Exilles, due sistemi architettonici dall’elevato interesse storico.

exilles2
exilles1