Druento – ex Succursale e Centro Aggregativo

Piani urbani integrati

Scheda intervento

Dati generali

Comune:
Druento
Indirizzo:
Via Galileo Galilei 14
Zona omogenea:
Zona 2: Area Metropolitana Torino Ovest
Missione:
5
Ambito d'azione:
Piani urbani integrati
Investimento:
2,725,000.00 €
Stato intervento:
In cantiere
Tempi di chiusura previsti:
30 aprile 2026

Data ultima modifica: 18 Ottobre 2023

  • 5913

    mq di area rigenerata

  • 2.72

    mln

    € di investimento

Il progetto consiste nella rigenerazione di un’area del Comune di Druento al fine di potenziare lo sviluppo del polo culturale scolastico e sociale del paese e di restituire alla comunità spazi di integrazione e accoglienza.

L’intervento di riconversione prevede la demolizione e la ricostruzione della vecchia succursale della scuola primaria, edificio attualmente in disuso, per la creazione di un nuovo edificio “polifunzionale” e flessibile, nell’ottica di restituire al territorio spazi da rivitalizzare attraverso l’attivazione di processi virtuosi.

Obiettivo del progetto è quello di estendere le attività e i servizi anche alle famiglie e alla cittadinanza, per contrastare il disagio giovanile – in sofferenza per la mancanza di spazi sul territorio a loro dedicati – e per aiutare i ragazzi con disabilità.

All’interno del nuovo edificio, oltre ai locali al piano terra, sono previsti un’aula magna, un auditorium, una sala conferenze e una sala riunioni. In adiacenza al salone principale, trovano posto due sale da destinare ad attività di progetti di reinserimento sociale, informazione ed accompagnamento di persone in grave stato di marginalità, un vero e proprio “centro di sosta per l’accoglienza diurna”.

L’intervento complementare di riqualificazione del Centro aggregativo per anziani ha l’intento di creare un punto di incontro e di socializzazione per la fascia di popolazione anziana, favorendo l’inclusione sociale, la valorizzazione della persona. La collocazione spaziale del centro dedicato agli anziani è funzionale alla costruzione di relazioni intergenerazionali che possano rendere il tessuto sociale più coeso.

Si intende quindi fornire un luogo di incontro sociale, ricreativo, culturale, di progettazione di attività e di iniziative aperte e che coinvolgono l’intera comunità.

Entrambi gli spazi sono intesi come luoghi condivisi per la Comunità, attorno a cui ricostruire l’incontro intergenerazionale e interculturale.

druento2-1
druento-1