Rivarolo Canavese – Istituto Aldo Moro, Via Roma n. 5 – Interventi di adeguamento antincendio, di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza

Manutenzione straordinaria, messa in sicurezza e adeguamento degli edifici scolastici

Scheda intervento

Dati generali

Comune:
Rivarolo Canavese
Indirizzo:
Viale Losego n. 2 / Via Roma n. 5
Zona omogenea:
Zona 8: Canavese occidentale
Missione:
4
Ambito d'azione:
Manutenzione straordinaria, messa in sicurezza e adeguamento degli edifici scolastici
Investimento:
800.000,00 €
Stato intervento:
In cantiere
Tempi di chiusura previsti:
fine 2024

Data ultima modifica: 29 Febbraio 2024

  • 800

    mila

    € di investimento

Inaugurato nel 1966, l’edificio ha piante e volumi particolarmente articolati.

La larga impronta del piano seminterrato, complanare all’ampliamento A, si collega ad esso con un lungo corridoio ai cui lati si trovano l’aula magna e laboratori di diversa dimensione. Parte della costruzione consta del solo piano seminterrato, parte anche di un primo piano che raccorda altimetricamente il primo piano dell’ampliamento A, mentre all’estremità est della manica si trova un corpo scala con ascensore che collega tre piani fuori terra ospitanti aule di dimensioni più limitate.

Quest’ultima parte di edificio, posta presso l’angolo nordest del lotto, venne aggiunta in un secondo momento, articolando il volume delle aule di modesta dimensione con un ulteriore corpo scala, a formare un piccolo cortile con l’estremità della manica originale, verso via Gallo Pecca. Verso il cortile interno maggiore un portico protegge l’ingresso sito alla quota di un alto piano rialzato, raggiungibile tramite una scalea ampia e scoperta.

Le opere di cui al presente progetto, con importo opere di 593.262,37 €, sono prevalentemente di natura impiantistica, quali:

  • opere di manutenzione straordinaria sull’impianto di rivelazione fumi, allarme incendio IRAI;
  • opere di manutenzione straordinaria sull’impianto di evacuazione sonora EVAC;
  • opere di manutenzione straordinaria sull’esistente impianto di illuminazione di emergenza.

Unitamente, si prevede la sostituzione del condotto di aspirazione proveniente dalla cappa del bar al piano seminterrato, l’installazione di isole di controsoffitto fonoisolante nei locali mensa, laboratori lato nord e aule ampliamento “Chiesetta” nonché l’installazione di un parapetto anticaduta sulla copertura di tutto l’edificio.

2021-176-1-mod
2021-176-2-mod