Nichelino – Istituto Rotterdam, Via XXV Aprile n. 139 – Interventi di adeguamento antincendio

Manutenzione straordinaria, messa in sicurezza e adeguamento degli edifici scolastici

Scheda intervento

Dati generali

Comune:
Nichelino
Indirizzo:
Via XXV Aprile n. 139
Zona omogenea:
Zona 3: Area Metropolitana Torino Sud
Missione:
4
Ambito d'azione:
Manutenzione straordinaria, messa in sicurezza e adeguamento degli edifici scolastici
Investimento:
100.000,00 €
Stato intervento:
In cantiere
Tempi di chiusura previsti:
30 giugno 2026

Data ultima modifica: 29 Febbraio 2024

  • 100

    mila

    € di investimento

Il complesso scolastico è stato costruito nel comune di Nichelino in un area a destinazione scolastica nei primi anni ottanta.

Sorge su un terreno pianeggiante, completamente recintato, ove vi sono spazi verdi, percorsi asfaltati per il transito veicolare ed un’area destinata ad attività sportive all’aperto.
Le aree esterne sono condivise con un altro Istituto scolastico di istruzione superiore. Gli accessi ai due complessi scolastici sono separati e non interferiscono l’uno con l’altro.

L’area sulla quale insistono i fabbricati è delimitata a nord da Via XXV Aprile, dalla quale si accede ai due Istituti scolastici, a est e a ovest da una proprietà privata e a sud da viabilità comunale.

Il fabbricato in questione si articola in due corpi di fabbrica indipendenti: edificio scolastico e palestra, collegati tra loro da un tunnel fuori terra.
Il corpo principale è a pianta rettangolare, con corridoi centrali di distribuzione ai locali quali aule, uffici, laboratori e servizi igienici, collocati in posizione laterale sui lati lunghi del fabbricato e sono dotati di illuminazione e areazione diretta dall’esterno.

L’accesso ai vari piani avviene attraverso tre corpi scala interni. L’edificio è dotato di due scale esterne di sicurezza, poste agli estremi del corridoio centrale.
Ogni piano ha quattro blocchi di servizi igienici, posti sul lato delle scale.

Il progetto prevede i seguenti interventi:

  • realizzazione di impianto di diffusione sonora di sicurezza (EVAC – Emergency Voice and Communication);
  • realizzazione di impianto di rilevazione dei fumi ed allarme incendio, con rilevazione delle fughe di gas;
  • realizzazione di impianto di illuminazione di emergenza, con fornitura di apparecchi.
prog-305-02-mod
2021-162-ex-ante-2-mod