Collegno – Smart City e sicurezza integrata

Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare

Scheda intervento

Dati generali

Comune:
Collegno
Indirizzo:
Corso Francia nel tratto compreso tra viale XXIV Maggio e via Silvio Pellico,Corso Francia nel tratto compreso tra via Chiomonte e Corso Togliatti
Zona omogenea:
Zona 2: Area Metropolitana Torino Ovest
Missione:
5
Ambito d'azione:
Programma innovativo nazionale per la qualità dell’abitare
Investimento:
2.209.000,00 €
Stato intervento:
Avviato
Tempi di chiusura previsti:
31 marzo 2026

Data ultima modifica: 05 Ottobre 2023

  • 2.21

    mln

    € di investimento

Il progetto interessa le seguenti aree di intervento lungo l’asse di C.so Francia e le seguenti azioni:

  • area stazione metropolitana Leumann con la riqualificazione dell’asse di corso Francia nel tratto tra via Chiomonte e corso Togliatti, con interventi volti alla moderazione del traffico veicolare (riduzione da tre a due corsie della careggiata principale di c.so Francia e l’introduzione di zone 30 e la riduzione delle corsie viabili nei controviali, realizzazione connessioni ciclabili, percorsi pedonali sicuri e privi di barriere architettoniche (LOGES), realizzazione di postazioni per la mobilità e micromobilità in sharing e creazione di nuove aree verdi negli spazi circostanti le nuove uscite metropolitane dotate di WI-FI e USB di ricarica;
  • area stazione metropolitana Centro con la riqualificazione dell’asse di corso Francia nel tratto compreso tra via Crispi e via Pellico, con azioni di organizzazione della viabilità volta alla moderazione del traffico veicolare, percorsi pedonali sicuri e privi di barriere architettoniche, realizzazione di postazioni per la mobilità e micromobilità in sharing e creazione di nuove aree verdi negli spazi circostanti le nuove uscite metropolitane dotate di WI-FI e USB di ricarica, predisposizione dei cablaggi necessari per l’introduzione di dispositivi per la sicurezza quali videocamere di sorveglianza per la vigilanza delle aree limitrofe alla nuova stazione metropolitana;
  • garantire la sicurezza urbana integrata, predisponendo le infrastrutture necessarie affinché nei quartieri e negli edifici ove vi sia un’alta prevalenza di soggetti deboli (per età o condizione fisica) questi posano accedere senza difficoltà a specifici servizi di assistenza da remoto quali telesoccorso, telecontrollo, telemonitoraggio ambientale.
tratto-via-chiomonte-c-so-togliatti-collegno
tratto-via-crispi-via-pellico-collegno